scattered notes© - archivio - www.tristano.org
 
INDEX Inserisci un solo termine
e raggruppalo in pił testi
   
ID Testo Tag Date
       
1656674948 114 BUON COMPLEANNO
compleanno
01/07/2022 13:29:08

HAPPY BIRTHDAY. BUON COMPLEANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! ...........E FELICISSIME COSE.........TANTE!!!!!!!!! FATTO FESTICCIOLA IN CONSERVATORIO. TORTA MERAVIGLIOSA CON SU SCRITTO 67! BUON COMPLEANNO MAESTRO!!!


       
-1346751024 938 THE MANSION HOUSE
Mansion House, Gerardo Tristano, CD, strumentale, pop, compositore
04/06/2022 20:55:14

Come molti di voi sapranno è uscito il CD "The Mansion House" di Gerardo Tristano. Che cos'è? Il compositore, bassista e orchestratore Gerardo Tristano ha scritto l'intero repertorio di un gruppo strumentale POP che assume il nome di "The Mansion House" e questo è il titolo del CD, interamente digitale com'era nel desiderio del compositore. Il prossimo che assume il titolo di "Looking Through The Rainbow" sarà registrato dai musicisti del gruppo e vedrà la luce nei primi mesi del 2023. La storia di questa formazione interamente strumentale è lunga e percorsa da incredibili situazioni, come quella di Londra dove, con musicisti diversi, già suonava pezzi non tutti inseriti nel suddetto CD (alcuni saranno presenti nel secondo CD.)Grazie a tutti coloro che ci seguono e agli altri che, siamo sicuri, si aggiungeranno. E non rimarrete delusi dai concerti live dove, seduti in poltrona, avrete modo di seguire un sound tutto speciale. La formazione: Flauto, Clarinetto, Sax, Trombone, Violino, Viola, Violoncello, Pianoforte, Chitarra, Basso, Batteria, Percussione.


       
1654367595 778 Alcune osservazioni
settimo nervo cranico, percezione
04/06/2022 20:33:15

PER TUTTI COLORO CHE SONO IN FASE POST ICTUS: Questa fase che , nel caso mio è arrivata nel 2021 e si protrae anche oggi comprende, come si può evincere dalla foto: a) Il settimo nervo cranico che coinvolge l'occhio, l'orecchio e le gengive. b) Non tutti sanno però che è compromessa anche la funzione erèttile, come si può evincere da qualche video sul web, che non sempre risponde regolarmente (e allora è il caso di massaggiare il pene per una maggiore sensibilità). E anche se i medici non hanno riscontrato danni organici, come nel caso dell'occhio e dell'orecchio, comunque si ha un abbassamento della percezione specifica). Attenzione: NON CI SONO FARMACI. bisogna stare nella migliore tranquillità possibile, dormire e stare con persone che ti amano e si occupano di te.


       
1633783561 268 In televisione
CD Tristano strumentale
09/10/2021 14:46:01

Stasera all 23.45 su canale 68 del digitale terrestre andrà in onda MUSIC NEWS, in anteprima notizie sull'imminente uscita del CD "The MANSION HOUSE". Il CD, di cui è autore Gerardo Tristano, consta di 10 brani per la durata complessiva di 50'. Grazie e buona visione!


       
1633437366 164 Promozione
Promozione music Tristano
05/10/2021 14:36:06

Segui Music News in onda domani 6 ottobre alle 21,30 e il 13 ottobre alla stessa ora , mentre sabato 9 e sabato alle 16 e alle 23,45 canale 68 bom chanell. Grazie!


       
1622731097 353 TROPI
giudizio
03/06/2021 16:38:17

Il decimo modo che concerne specialmente i fatti morali riguarda l’educazione, i costumi, le leggi, le credenze mitiche e le opinioni dogmatiche. [...] Non potremo dire quale sia di sua natura l’oggetto, ma quale appare secondo l’educazione, la legge, il costume ecc. Anche per ciò dunque ci tocca sospender il giudizio sulla natura della realtà esterna. (Sesto Empirico, Schizzi pirroniani, I, 210 1)


       
1612181497 2226 Frammenti
senso, materia
01/02/2021 13:11:37

[...] Cos’é alfa? Lo ignoro. Quindi manca di necessità, non esiste. Devo crearlo dal nulla. Poiché non esiste, sarà inferiore di valore rispetto ad un altro mosso da necessità. Dato ciò la sua creazione potrebbe allora essere un differimento infinito nel tempo e nessuno mai si accorgerebbe di tale mancanza. Se comporre vuol dire allora conferire un senso alla materia2 musicale quale che sia il suo contesto originario e antropologico, è altrettanto auspicabile che tale senso non rimanga condizionato da essa come qualcosa di negativamente delimitante o deviante, ma si affranchi dal dato grezzo per approdare ad esiti del tutto nuovi e originali (inversamente la scelta di un marmo pregiato non è garanzia di niente per tutto ciò che riguarda l’opera da creare). Ed è lo stesso esecutore-interprete che, partitura alla mano e prima ancora di applicarsi allo studio, tenta di ritrovare, individuare ed esprimere tale senso originale nella sua personale visione estetica. Questo senso, la cui origine è nella libera volontà dell’artista, il quale si confronta infinitamente con la sua opera, mediante atti creativi che, in quanto tali, si qualificano sul piano logico e fenomenologico della cosa creata, non è da individuare nella materia bruta, data in una qualsivoglia circostanza storica e in una qualsiasi natura, ma è la forma stessa che emerge dalla libera ispirazione dell’artista. Forma che si ritrova nella condizione di un estremo ed irresolubile doppio semantico che la vede, ad un tempo, come a) un sé irripetibile ed unico e b) altro da sé, come insieme indefinibile e indeterminabile di significati molteplici e cangianti nella dimensione storica dell’universo-mondo. Ebbene questo sé irripetibile ed unico rappresenta innegabilmente una condizione ineliminabile per conferire alla materia un senso che altrimenti la consegnerebbe inevitabilmente nelle mani della mutevolezza, dell’alterità, e infine nelle mani del caos, nel quale è inutile scrutare e dal quale è impossibile uscire. E i grandi valori della musica sono facilmente individuabili nel corso delle vicende storiche che hanno visto la musica trascendere, in nome di questo senso, ora una tendenza ora quella opposta (ANTROPOLOGIA DEL SUONO pag. 6)


       
1604944235 2533 Articolo
sistema immunitario, pandemia
09/11/2020 18:50:35

L'ipotesi di una Pandemia è una realtà. L'ipotesi molto grave di una lenta e inesorabile estinzione dell'umano è una realtà che avvertiamo con minore coscienza. E' difficile arrendersi ad una evidenza come quella che stiamo vivendo perché tocca tutta l'essenza stessa dell'umano: i suoi sentimenti, le sue passioni, la sua vita spesa nello studio e nel lavoro. Ma qual è veramente questa essenza costitutiva dell'umano, anche da un punto di vista scientifico? Diciamoci tutta la verità! L'umano è una creatura debole, ha bisogno di molto sostegno. E fin qui va bene. Perché è un dovere (una libertà) aiutare l'organismo in tutti i modi per renderlo più efficiente e sicuro di fronte alle difficoltà della vita endogene ed esogene. ALCUNE RIFLESSIONI A: Questa natura o essenza costitutiva dell'umano è esposta e permeabile a tanti fattori, ma un denominatore comune che caratterizza massimamente l'attualità della specie umana lo troviamo immediatamente nel suo SISTEMA IMMUNITARIO. Non cadiamo in facili illusioni: se non è questo attuale coronavirus contro cui combattiamo, di sicuro ne salterà un altro, proveniente da un'altra realtà biologica animale, che continuerà l'opera di dissipazione e dunque di estinzione del genere umano. Noi siamo un continuo bersaglio di questa amara realtà a partire dalla Rivoluzione industriale. Da allora in poi se da una parte abbiamo visto nascere una società florida e piena di elargizioni, dall'altra abbiamo visto ridimensionato l'umano sempre di più, e proprio a spese del sistema immunitario. Facciamo pena anzi siamo ridicoli con tali difese al cospetto di tale progresso sociale ed economico. Il nostro sistema immunitario è venuto meno progressivamente. E adesso la questione è molto tangibile: non gli ha giovato lo SMOG, L'INQUINAMENTO AMBIENTALE, lo STRESS che tale società ci impone. Non è capace di produrre le opportune e adeguate difese. B: Se da queste considerazioni passiamo ai fatti, allora diventa facile una deduzione. A fronte di tale brillantezza sociale e civile non corrisponde uno stato psico-fisiologico umano adeguato. l'umano deve rendersi più adatto a vivere in tale scenario. Ha bisogno di aiuto ed evoluzione. Un vaccino ora è solo un palliativo, pure necessario, ma l'umano ora chiede con forza una VIS MEDICATRIX NATURAE che deve assolutamente e ferocemente ricercare, non importa come né dove, ma deve farlo! A qualsiasi costo. Anche se questo dovesse costargli un forte e irreversibile mutamento genetico di qualsiasi tipo, pena la sua totale estinzione.


       
1598786717 283 Recupero
ictus
30/08/2020 13:25:17

La fase del recupero post ictus è molto delicata. C'è l'aspetto fisiologico ma soprattutto quello psicologico. E' un nuovo "me" quello che agisce e deve reinventarsi. Con più orgoglio e motivazioni perché non ci sono ragioni sufficienti e la stanchezza e la disperazione non lo sono.


[1/10]
scattered notes © Bookmark and Share